sabato 13 ottobre 2018

Muffin di amaranto con pinoli e gocce di cioccolato

Ho comprato quasi un'anno fa un barattolo di farina di amaranto per capire che profumo e che sapore aveva e soprattutto per capire se potesse essere un'alternativa alle solite farine utilizzate. La voglia di comprare questa farina è venuta leggendo il libro bellissimo di Marianna Franchi "Di farina in farina" dove ho visto la ricetta di questi muffin. Non avevo molte aspettative ma siamo rimasti piacevolmente stupiti dal gusto tant'è che li abbiamo finiti quasi subito e poi li ho rifatti per 3gg a fila fino a finire la farina! Quindi direi che sono assolutamente da provare! Ho cambiato alcuni ingredienti rispetto alla ricetta originale perchè mi sono dovuta adattare alle cose che avevo in casa ma sono venuti ugualmente buonissimi!


Ingredienti
100 gr di farina di amaranto
50 gr di mandorle
35 gr di pinoli
40 gr di gocce di cioccolato
70 gr di zucchero di cocco integrale
65 gr di latte
60 gr di olio di oliva
1 uovo
1 cucchiaino di lievito naturale a base di cremor tartaro
la buccia di un limone
il succo di mezzo limone


Procedimento
Tritare le mandorle con un cucchiaio di zucchero e metterle in una ciotola dove provvederemo a setacciare la farina di amaranto con il lievito, aggiungere i pinoli e le gocce di cioccolato. In una ciotola a parte mettere tutti i liquidi insieme alla buccia di limone, l'uovo e lo zucchero e con una frusta mescolare bene tutto. Aggiungere i liquidi agli ingredienti solidi e mescolare fino ad ottenere un impasto tendente al duro e appiccicoso. Ho poi messo delle formine da crem caramel su una teglia da forno e dentro ho messo dei pirottini di carta per muffin dove ho inserito una cucchiaiata abbondante di impasto. Ho cotto a 200° forno statico per 20 minuti a metà del forno. Chiaramente ognuno di noi deve adeguare i tempi e temperatura al proprio forno.


Il risultato è stato davvero ottimo, al mattino io ci metto sopra anche della crema di mandorle al 100% e ne mangio a volontà.... purtroppo per il mio giro vita!


Nessun commento: